BUONA sì, stupida no

30.12.2017

Sono troppo buona.

Non riesco a dire no, non riesco ad andarmene e basta. Non riesco a dire basta, nemmeno se sono distrutta, a terra e a pezzi. Ho paura di perdere le persone che amo, ma a volte mi chiedo se loro mi amano quanto io amo loro. 

Se hanno paura di perdermi quanto io ho paura di perderli.

Devo mettermi in testa che se non sono felice è colpa mia. 

Ho detto troppi sì

 Ho lasciato il portone del cuore spalancato.

Ho scritto la parola fiducia in faccia alle persone.. ma non ho pensato al peggio. 

Attaccarmi delle spine addosso per non farmi attaccare.

Non so qual'è il mio problema, penso di essere un caso perso. Ma prometto a me stessa, di non innamorarmi più in questo modo, anche se è la persona più giusta del mondo. Mi hanno fatto del male, inconsapevolmente. Mi hanno delusa.

Non mi aspetto altro che il RISPETTO. Cosa che nessuno di voi sa dare. Nemmeno un sorriso sapete tirare fuori? Sapete solo chiedere e pretendere, perchè voi siete al centro dell'universo. Parere mio, voi siete solo il centro del vostro buco del culo.


Approfittare di chi è buono e gentile, non è mai un bene. Perchè proprio quella persona che non parla tanto, che si tiene tutto dentro, ha un gran cuore ed è targato come "debole", se si incazza tira fuori tutto. Ed è una bomba atomica. E scoppia sempre e solo per colpa vostra.

Devo tirare fuori il mio coraggio, l'essere libero che è sempre stato in me e ribellarmi. Voglio essere libera di essere me stessa senza sentirmi sbagliata. Chi mi fa sentire tale, deve andare a fanculo.